Diritto di recesso

Nel caso in cui la stipula di un contratto di acquisto avvenga fuori dai locali commerciali, la vendita in questione è da considerarsi soggetta al diritto di recesso. La normativa di riferimento è il D.Lgs. 206/05 (leggi il testo è disponibile cliccando qui , che prevede la possibilità da parte dell'acquirente di esercitare il diritto di recesso (ad eccezione degli RT Registratori Telematici per il quale sono soggetti a fiscalizzazione).
Rientrano quindi in questo caso gli acquisti a distanza fatti tramite telefono, o tramite Internet siano essi consegnati a domicilio oppure ritirati presso la sede della società o presso un punto di presenza sul territorio.

A chi si applica:
Alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e/o Titolari di Partita Iva e da Aziende.

In cosa consiste:
Il consumatore ha diritto, entro un termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, di esercitare il Diritto di Recesso. Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato al venditore e nel conseguente rimborso del prezzo di acquisto.
Il diritto di recesso prevede le seguenti condizioni: il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è ,dunque, possibile esercitare recesso parziale su parte del prodotto acquistato (es.: accessori).

Cosa esclude:
Il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware),ovvero aperti (o con sigillo di garanzia abraso) e ove manchi la confezione Originale . Infine,ai sensi della legge, il diritto di recesso, non è assolutamente applicabile ai software aperti, ed ai prodotti acquistati da titolari di Partita Iva e da Aziende.

Come esercitarlo:
La comunicazione di manifestare la volontà di recedere dall'acquisto dovrà essere comunicata entro un termine di 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, e la richiesta potrà essere anticipata a mezzo e-mail.
Inviare a mezzo e-mail: info@so2.it
 il modulo RMA debitamente compilato.
Attendere la ricezione della mail dal nostro staff con il numero di RMA a voi assegnato Spedire la merce, a PORTO FRANCO (a spese vostre) tramite un qualsiasi corriere.


ATTENZIONE
Imballare accuratamente i materiali in modo da salvaguardare i prodotti da qualsiasi danneggiamento, applicare una etichetta con l'indirizzo ben visibile e riportare all'esterno dell'involucro in posizione ben chiara e ben visibile il numero di autorizzazione al reso (RMA).

Rimborso al cliente:
Se la procedura sopra indicata viene eseguita correttamente, la So2.it s.r.l.s. provvederà entro 30 giorni dal ricevimento della raccomandata di recesso ordine e naturalmente della merce, ad effettuare l'accredito al cliente dell'importo pagato tramite bonifico bancario, escluse le spese di spedizione (dove per queste si intendono le spese di trasporto relative alla restituzione del bene e quindi alle spese di trasporto dal locale dell'acquirente a quello del venditore). 
Le uniche spese dovute dal consumatore e/o acquirente per l'esercizio del diritto di recesso a norma del Decreto Legislativo 22 maggio 1999, n. 185 sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente


Follow us on Facebook