Queste sono le fasi dopo aver eseguito l'acquisto dell'RT
(registratori & stampanti telematiche)

Fase 1: Acquistare il Registratore Telematico di gradimento
Fase 2: Dichiarazione per l’Agenzia delle Entrate e per come si vuole lo scontrino che trovate in questa pagina
Fase 3: Quando arriva il registratore telematico RT bisogna stampare il QRCODE e attaccarlo sulla macchina.
Per farlo il modo è semplice: avete bisogno del commercialista o delle chiavi di Fisco On Line.
La sintesi:
     A) entrare in Fisco On Line con il Codice Fiscale, Password e PIN
     B) fare "l’accreditamento"
     C) cliccare su ricerca dispositivi
     D) selezionarla la matricola proposta e salvare il file QRCODE sul PC
     E) aprire il file QRCODE e stamparlo con una misura se possbile di 3 x 7 cm.
     F) per terminare attaccarlo sulla macchina in una posizione ben visibile.  
Fase terminata

nel caso di teleassistenza si prega di scaricare il software gratuito ANYDESK

Fase 2: Compilare i campi per l'AdE



Fase 2:
Il presente modulo è obbligatorio. Senza di esso non è possibile consegnare il prodotto acquistato.
Le righe di intestazione (max 24 caratteri per riga) sono equivalenti al timbro fiscale, pertanto i campi devono contenere la ragione sociale riferita alla partita iva. Nella dichiarazione deve essere comunicata l’ubicazione della macchina e NON LA SEDE LEGALE.
Con l’accettazione e l’invio dei suddetti dati personali, si dichiara di aver ricevuto le giuste informazioni di cui all’art. 13 del D.lgs.196/2003 in particolare riguardo ai diritti riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati con le modalità e per le finalità di fiscalizzazione e defiscalizzazione di “RT Registratori Telematici” da inviare all’agenzia delle entrate. Inviando i dati si è responsabili delle loro veridicità. Noi non siamo tenuti in ogni caso a verificare i dati da voi forniti. Il presente modulo sarà conservato nei nostri database per eventuali discordanze rilevate in sede di verifica da parte dei competenti organi di controllo.
Eseguiamo la Verificazione Periodica su tutti i Misuratori Fiscali e Registratori Telematici. La normativa: L’art. 2, comma 1, del decreto legislativo del 5 agosto 2015, n. 127, l'Agenzia delle Entrate ha introdotto nuove regole per il controllo periodico obbligatorio sui registratori di cassa. Ecco i punti essenziali: La prima verificazione periodica è effettuata contestualmente al controllo di conformità del registratore di cassa. Mentre le successive obbligatorie verifiche a partire dall’anno successivo, sono a carico del cliente e possono essere prenotate e acquistate presso di noi a mezzo sito internet “www.so2.it

Defiscalizzazione / dismesso utilizzo:

clicca qui per inviare l'ultima chiusura fiscale ed attivare la pratica di DISMESSO UTILIZZO

PayPal

Follow us on Facebook