Bollino Verde  Eseguiamo la verificazione periodica su tutti i registratori di cassa. 
Siamo laboratorio abilitato dall'Agenzia delle Entrate.

Verificazione Periodica


Con il provvedimento 28/07/2003, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale N. 221 del 23/09/2003 l'Agenzia delle Entrate ha introdotto nuove regole per il controllo periodico sui registratori di cassa.
Ecco i punti essenziali:
La prima verificazione periodica è effettuata contestualmente al controllo di conformità del registratore di cassa.
L’onere di richiede annualmente la verifica periodica è a carico dell’utente, il quale deve rivolgersi a un centro assistenza, pena la non utilizzabilità dell’apparecchio fiscale.
La verificazione periodica può essere effettuata nel luogo di funzionamento del misuratore o nella sede dei soggetti abilitati all’assistenza tecnica.
In sede di verifica con esito positivo viene apposta sulla macchina una 
targhetta verde su cui viene indicata la data della prossima scadenza e il numero di riconoscimento del tecnico che ha eseguito il controllo. Tale targhetta non può essere rimossa o modificata.
Sui registratori dichiarati inutilizzabili si applica una 
targhetta rossa e vengono specificate le difettosità riscontrate. I registratori dichiarati inutilizzabili sono soggetti a defiscalizzatone se non sono sottoposti a nuova verifica (risultante positiva) entro 40 giorni dal resoconto di non utilizzabilità.
L'utilizzatore è responsabile del corretto funzionamento del suo apparecchio e deve conservare ogni documento a esso relativo, risponde inoltre dell'integrità del sigillo fiscale e dell'etichetta di verificazione periodica.

per i dati della chiusura fiscale fare riferimento a questo esempio

PayPal

Follow us on Facebook